Chi era Julius Richard Petri?

Chi era Julius Richard Petri? Reviewed by on . Rating: 3.5

Julius Richard Petri fu un microbiologo tedesco nato nel 1852 a Barmen; studiò presso il Kaiser-Wilhelm-Academy for Military Physicians e si laureò in medicina nel 1876. Dopo la laurea continuò gli studi a Berlino presso la Charité – Universitätsmedizin Berlin e, fino al 1882, lavorò come medico militare.

Dal 1877 al 1879, presso Ufficio Imperiale della Sanità di Berlino, divenne assistente di Robert Koch, famoso medico tedesco che scoprì l’agente eziologico della tubercolosi e venne insignito del premio Nobel per la Medicina nel 1905.

Nel laboratorio di Koch iniziò a coltivare i batteri su un terreno di Agar studiando e ampliando le tecniche di cultura in agar in modo da purificare e riprodurre qualsiasi colonia di batteri partendo da singole cellule. Grazie al lavoro di Petri e del collega Vincent Jerry fu possibile identificare in modo preciso i batteri responsabili delle malattie.

Per le culture Petri inventò la piastra che ancora oggi porta il suo nome. La piastra Petri o capsula di Petri è un recipiente in plastica o vetro di forma cilindrica impiegato in campo microbiologico per la crescita delle culture cellulari.

La piastra viene riempita di terreno di coltura che, per la presenza dell’agar, solidifica raffreddandosi. Sul terreno è possibile coltivare colonie cellulari. Le piastre sono dotate di coperchio che permette il passaggio di aria ma non di altri organismi. Le capsule una volte riempite con il terreno vengono sigillate con il parafilm e vengono conservate in frigo capovolte in modo che la condensa non cada sul terreno.

Le capsule in vetro possono essere riutilizzate dopo sterilizzazione quelle in plastica sono invece monouso.

Tag

Guide simili che potrebbero interessarti

|