Come costruire un pollaio

Come costruire un pollaio Reviewed by on . Rating: 4.5

Allevare animali da cortile, polli, anatre, faraone ma anche conigli e api consente di avere a disposizione prodotti sempre freschi, buoni e sopratutto genuini.

Come fare

  1. Per iniziare un piccolo allevamento di polli in modo da disporre di carne e uova fresche dovete allestire un recinto e un ricovero esterno. Il pollaio deve essere orientato a sud-est e deve essere costituito da un ricovero all'interno di un recinto.

  2. Il ricovero per 3-4 galline e un gallo deve avere una dimensione almeno di 2x2 metri, deve essere costruito in mattoni o in legno ed avere una porticina di ingresso, la pavimentazione deve essere ricoperta da uno strato di paglia di circa 15 cm.

  3. All'interno dovete mettere l'abbeveratoio a sifone appoggiato su una griglia di drenaggio, la rastrelliera per inserire erbe e foraggio e la mangiatoria per il cibo lunga circa un metro. L'abbeveratoio va posizionato su una griglia rialzata di circa 15 centimetri, fate un perimetro di mattoni, riempite di ghiaia e posizionate la griglia, create inoltre un'apertura in modo da far fuoriuscire all'esterno l'acqua. Posizionate ad un altezza di circa 50 cm una o più cassette con la paglia in modo da permettere alle galline di depositare le uova. Se prendete i pulcini all'inizio è meglio tenerli al chiuso, inoltre nei primi giorni di vita è utile avere una lampada specifica per riscaldarli.

  4. Ora dovete costruire il recinto, tenete presente che le galline e le faraone devono avere a disposizione almeno 10-15 mq a testa per poter pascolare, le anatre 15-20, i tacchini 25-30 e le oche almeno 30-40.

  5. Il recinto deve essere costruito in modo tale da impedire l'ingresso di predatori quali volpi e faine o di cani. Procuratevi dei pali in legno o ferro, della rete metallica a maglia di 4x4 cm o 2x2, un bordo antiscavalcamento sporgente di circa 50 cm verso l'esterno e una rete antifaina con maglie molto strette; la faina tende ad arrampicarsi se non utilizzate la rete antifaina dovete mettere almeno il bordo antiscavalcamento in quato modo l'animale arrampicandosi incontra in cima alla rete il bordo orizzontale imposibile da scavalcare. Il recinto deve essere alto almeno 180- 200 cm.

  6. Piantate i pali quindi mettete la rete metallica, applicate la rete antifaina con filo a bassa tensione a circa 50 cm dal terreno. Per impedire che cani o volpi scavando possano passare sotto la rete posizionate all'esterno del recinto una seconda rete metallica appoggiata sul terreno e agganciata alla prima, in alternativa potete scavare una buca profonda almeno 30 centimetri attorno a tutto il perimetro in modo da interrare la rete.

Tag

Guide simili che potrebbero interessarti

|