Come costruire una cuccia per cani

Come costruire una cuccia per cani Reviewed by on . Rating: 3.5

Se il vostro amico a quattro zampe vive all’aperto in un recinto o nel giardino di casa dovete necessariamente fornirgli un rifugio per proteggerlo dal freddo invernale, dalla pioggia, dalla neve e dal vento e dove il cane possa sentirsi al sicuro in caso, per esempio, di tuoni o botti di capodanno.

La cuccia deve essere ben isolata, sollevata da terra e delle dimensioni adeguate alla taglia del cane, non costruitela eccessivamente grande altrimenti il calore corporeo del cane tenderà a dissiparsi rapidamente ma non fatela neanche troppo piccola altrimenti il cane difficilmente ci entrerà.

Cosa serve

Pannelli di legno (abete o pino) spessi almeno 2 cm

Viti o chiodi

Colla per legno tipo vinavil

Lamiera

Pannelli di sughero

Come fare

  1. Per stabilire la grandezza della cuccia prendete le misure del vostro cane, misurate lunghezza e l'altezza. La cuccia deve essere poco più alta del cane in modo che possa restare in piedi e muoversi comodamente e una cinquantina di centimetri più lunga, mentre per l'entrata misurate l'altezza del cane al garrese. La larghezza della cuccia deve corrispondere circa alla lunghezza del cane più 30 centimetri.

  2. Stabilite le dimensioni della cuccia tagliate i pannelli di legno, applicate all'interno il sughero fissandolo con alcuni chiodi in modo che rimanga ben fissato e non possa essere rotto dal cane, quindi assemblate tutta la struttura con colla e chiodi (o viti). Il tetto spiovente, anch'esso isolato, va ricoperto con una lamiera sottile in modo da proteggerlo dalla pioggia.

  3. Create anche una base alta circa 10 cm con dei listelli di legno e fissateli sotto la cuccia in questo modo rimarrà sollevata da terra e protetta dall'umidità del suolo.

  4. Terminata la cuccia va verniciata in modo da proteggere il legno, assicuratevi che sia ben asciutta e non sappia odore di impregnante prima di farci entrare il cane.

  5. Ora dovete mettere sul pavimento della cuccia un cuscinone e riempirla di stracci e maglioni di lana (teneteli da parte quando fate il cambio di stagione nell'armadio!), privi di bottoni o cerniere, in questo modo il vostro amico a quattro zampe rimarrà al caldo. Gli stracci vanno sostituiti o lavati regolarmente e tolti durante la stagione estiva.

  6. Per una maggiore protezione dalle intemperie posizionate la cuccia sotto una tettoia o contro la casa sotto il porticato.

Tag

Guide simili che potrebbero interessarti

|