Come disdire il contratto Sky

Sky è una delle principali pay TV disponibili sul territorio italiano, attivare un contratto Sky è molto semplice basta infatti una telefonata e in poco tempo potete comodamente guardare tanti canali extra, film, prime visioni, documentari e sport.
Se però volete disdire il contratto la procedura potrebbe essere un po’ più lunga e potreste andare incontro a pagamenti extra.

Come fare

  1. Il contratto Sky dura 12 mesi dalla data di attivazione e si rinnova automaticamente di anno in anno (tacito rinnovo), quindi se volete disdire il contratto Sky potete o attendere la scadenza e annullarne il rinnovo automatico (mandate la disdetta con almeno 30 giorni di preavviso) o disdire l'abbonamento in corso prima del termine dei 12 mesi e pagare un “costo operatore” di 11,53 euro.

  2. La disdetta va comunicata mediante invio di comunicazione scritta a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, il preavviso deve essere di almeno trenta giorni dalla data di scadenza (per evitare il tacito rinnovo) e la raccomandata deve arrivare prima della fine del mese, il recesso è efficace al termine del mese successivo. La disdetta va inviata a SKY CASELLA POSTALE 13057 - 20141 MILANO.

  3. Le apparecchiature Sky quali decoder, telecomando, digital key, smart card, etc. vanno restituite, a meno di un prolungamento del comodato d'uso, entro 30 giorni. Potete recarvi direttamente in un centro Sky e consegnare il tutto lasciandovi rilasciare la ricevuta di avvenuta consegna. Se non consegnate l'apparecchiature in comodato Sky può richiedere il pagamento di una somma di denaro per ogni dispositivo.

  4. Per disdire Sky puoi compilare e stampare il modulo online dal sito sito Internet Moduli.it, scegliendo fra i vari moduli di disdetta Sky, e inviarlo mediante raccomandata A/R all'indirizzo SKY CASELLA POSTALE 13057 - 20141 MILANO e via FAX al numero 02-7610107.

Tag

Guide simili che potrebbero interessarti

|