Come eliminare le cimici verdi

Come eliminare le cimici verdi Reviewed by on . Rating: 4

Le cimici verdi sono insetti parassiti che attaccano solitamente le piante dell’orto quali solanacee, in particolare i pomodori, e leguminose provocando notevoli danni, dall’ambiente esterno, quando iniziano i primi freddi, le cimici entrano nelle nostre case cercando riparo in fessure e crepe dei muri. Per tenerle lontane in agricoltura si utilizza il piretro, non dannoso per mammiferi e uccelli ma tossico per gli insetti. Per non farle entrare in casa è importante chiudere le zanzariere e se si stendono i panni all’esterno controllarli sempre prima di portarli in casa, molto spesso infatti le cimici si nascondono nella nostra biancheria stesa. Potete anche spruzzare del repellente attorno alle  finestre in modo da tenerle lontane e creare una barriera al loro ingresso. Tali sostanze vanno sempre utilizzate con molta cautela inoltre non curano l’origine del problema. Meglio quindi cercare di tenere sotto controllo la popolazione di cimici attorno a casa, creando condizioni sfavorevoli al loro sviluppo.

Come fare

  1. Le cimici vengono predate da molti altri insetti, quali le mantidi, dagli aracnidi e dagli uccelli insettivori come le cince e i codirossi. E’ quindi utile creare le condizioni adatte per lo sviluppo dei predatori, per gli uccelli ad esempio potreste creare delle cassette (le trovate in commercio o potete costruirle da soli) dove possono deporre le uova e allevare i piccoli.

  2. Per quanto riguarda insetti e aracnidi è importante piantare delle siepi attorno all’orto per favorire il loro sviluppo. I Tachinidi sono mosche appartenenti alla famiglia delle Tachinidae, tali mosche parassitano sia i lepidotteri sia le cimici, depositando le larve che poi si nutrono dell’ospite. Gli adulti di Tachinidi hanno però bisogno di fiori di cui nutrirsi, si rivela quindi molto utile piantare nelle vicinanze dell’orto piante con fioriture abbondanti quali le composite perenni (margherite, achillea), le ombrellifere e le rosacee, anche la ruta, il timo serpillo, i viburni e gli alberi da frutto attraggono molti insetti utili. Tachinidi

  3. Le siepi sono essenziali anche per la sopravvivenza della popolazione di ragni che trovano tra gli alberi un ambiente favorevole dove depositare gli ovisacchi. Argiope bruennichi

  4. Creare quindi una buona biodiversità nel proprio giardino per favorire lo sviluppo di pedatori naturali delle cimici consente di mantenere sotto controllo la popolazione di parassiti senza ricorrere all'utilizzo di sostanze chimiche.

eliminare cimici verdi

La Guida ti è stata utile?

Allora ti consigliamo di dare un'occhiata anche al nostro sito (sponsor)

Tag

Guide simili che potrebbero interessarti