Come eliminare le macchie di fragola

Come eliminare le macchie di fragola Reviewed by on . Rating: 3.5

Con l’arrivo della primavera sulle nostre tavole compaiono le prime fragole, a macchiarsi ci vuole un attimo soprattutto se in casa ci sono bambini ma poi come eliminare le macchie di fragola e in generale di frutta dai vestiti e dalla tovaglia?

Come fare

  1. Il primo consiglio è di agire tempestivamente in modo da ridurre la penetrazione della macchia nel tessuto. In generale per eliminare macchie di frutta su capi bianchi potete smacchiare prima con acqua fredda quindi immergete in acqua calda e candeggina, se la macchia è secca utilizzate acqua ossigenata e ammoniaca, oppure utilizzate acqua fredda (la calda fissa le macchie) e sapone di Marsiglia.

  2. Nel caso di una tovaglia di lino o cotone provate con il sapone di Marsiglia diluito con un goccio di candeggina o acqua fredda e glicerina oppure una soluzione di acqua fredda, acqua ossigenata e un goccio di ammoniaca.

  3. Se il capo è di lana provate con del succo di limone, se è di seta portatelo in lavanderia o in alternativa provate con del latte o alcol, per quelli colorati provate ad eliminare le macchie di frutta con limone sale e un goccio di aceto.

  4. Per la macchia di fragola potete anche provare con una soluzione di aceto bianco e limone: aggiungete al succo di mezzo limone un cucchiaio di aceto bianco mescolate e versate sulla macchia, lasciate agire per una decina di minuti quindi se la macchia è sparita procedete con il normale lavaggio a mano o in lavatrice.

  5. Se la macchia è più difficile da eliminare inumiditela con un goccio di acqua e cospargetela di bicarbonato.

  6. Prima di procedere al lavaggio pretrattate la macchia con del sapone di Marsiglia in polvere: riempite una bacinella di acqua, versateci il sapone di Marsiglia e immergete il capo lasciatelo in ammollo alcuni minuti quindi strofinate la macchia con il sapone.

Tag

Guide simili che potrebbero interessarti

|