Come farcire una torta pan di Spagna con i consigli di Iginio Massari

Dopo aver visto come preparare il Pan di Spagna con i consigli del Maestro pasticcere Iginio Massari vediamo ora come farcirlo utilizzando panna (crema chantilly) e crema pasticcera. Il dolce è molto fresco e leggero, con un sapore di vaniglia e maraschino.

 

 

 

 

Cosa serve

Un Pan di Spagna

Crema pasticcera alla vaniglia

Crema chantilly (panna montata e zucchero vanigliato)

Meringhette

Maraschino

Coltello

Sac à Poche

Come fare

  1. Dopo aver preparato il Pan di Spagna, lasciatelo raffreddare quindi togliete sia la parte sopra sia quella sotto. La parte sotto della torta essendo a contatto con la teglia imburrata assorbe il burro che lascia una traccia di gusto non molto delicato, mentre la parte superiore è più secca e dura quindi va scartata.

  2. Ora con un coltello affilato tagliate il pan di Spagna in tre dischi uguali in modo da farcirlo con uno strato di crema pasticcera e con uno di crema chantilly (panna montata con zucchero vanigliato).

  3. Prendete il primo disco e inzuppatelo leggermente di Maraschino quindi mettete la crema chantilly in una sac à poche e fate un bordo attorno al primo disco in questo modo conterrete la crema pasticcera e le impedirete di fuoriuscire.

  4. Ora con un'altra sac à poche farcite il primo disco con la crema pasticcera, partite dal centro e fate come una spirale fino ad incontrare la crema chantilly.

  5. Coprite con il secondo disco, inzuppate ancora leggermente con il maraschino e farcite solo con crema chantilly.

  6. Coprite infine con l'ultimo Pan di Spagna leggermente inzuppato, quindi ricoprite completamente la torta con la panna montata, compresi i bordi.

  7. Ora dovete decorarla, fate prima delle righe di contenimento per la crema pasticcera con la panna montata, quindi tra una riga e l'altra mettete la crema pasticcera.

  8. Infine decorate i bordi applicando come giro torta delle meringhette, infine completate la torta con dei ricciolini di panna. Quando preparate la panna montata ricordatevi di non montarla troppo per non farla diventare burrosa.

Tag

Guide simili che potrebbero interessarti

|