Come fare creme fai da te per il contorno occhi

Come fare creme fai da te per il contorno occhi Reviewed by on . Rating: 3

Le creme per il contorno occhi possono essere prodotte con il metodo fai da te, sfruttando i principi attivi di ingredienti naturali.

Come fare

  1. Per realizzare un'efficace crema antirughe si può utilizzare la rosa canina cha ha la virtù di favorire la rigenerazione della pelle. Stimola, infatti, la formazione di collagene ed elastina, le proteine pelle che col tempo tendono a ridursi. Insieme alla rosa canina, si possono usare l'olio di jojoba, una cera liquida dalle proprietà emollienti ed idratanti, l'olio di nocciolo di albicocca, ottimo nutriente, e l'olio essenziale di carota, validissimo rivitalizzante. Non va dimenticata la cera d'api, che è l'elemento base per la preparazione delle creme e forma sulla pelle un film protettivo. Gli ingredienti vanno così quantificati: 3 cucchiaini di olio di semi di rosa canina, 3 di olio di jojoba e 3 di olio di nocciolo di albicocca, 1 e 1/2 di cera d'api, 5 di acqua di rose e 5 gocce di olio essenziale di carota. Il tutto va riscaldato a bagnomaria, mescolando bene fino allo scioglimento completo della cera.

  2. Per ottenere una crema tonificante per il contorno occhi si possono mescolare insieme, riscaldando a bagnomaria, 10 grammi di burro di Karitè, ottimo nutriente, 5 di cera d'api, 5 gocce di olio di mandorle dolci, eccezionale elasticizzante, 10 di olio di rosa canina, 5 di olio di oliva e 5 di idrolato di camomilla, che ha qualità lenitive.

  3. Per combattere le occhiaie è utile la caffeina, perché stimola la microcircolazione. Bisogna far cuocere a fuoco lento 50 g di caffé in 50 g di olio di oliva, mescolando continuamente per 15 minuti. Una volta tiepido, bisogna filtrare il composto con una garza. Separatamente occorre sciogliere a bagnomaria 30 g di burro di karité con 10 g di olio di rosa canina. I due preparati vanno poi uniti e mescolati.

  4. E' consigliabile conservare le creme in vasetti di vetro, perfettamente puliti e asciutti. Prima di chiuderli, è bene lasciar raffreddare le creme completamente per favorirne la solidificazione. Tutti gli ingredienti sono in commercio presso le erboristerie, farmacie e negozi bio.

Tag

Guide simili che potrebbero interessarti

|