Come fare i peperoncini ripieni sott'olio

Come fare i peperoncini ripieni sott’olio Reviewed by on . Rating: 4.5

I peperoncini tondi ripieni sono un delizioso antipasto piccante tipico del sud Italia, vengono prodotti con pochi ingredienti che devono essere di ottima qualità. In questa guida vi spiego come preparare i peperoncini ripieni di tonno, capperi, acciughe e olive verdi.

Cosa serve

1 kg di peperoncini rossi sani

5-6 filetti di acciughe sott'olio

Un cucchiaio di capperi

4-5 olive verdi in salamoia

3-4 scatolette di tonno da 160 g

Aceto di vino bianco q.b

Vino bianco q.b.

Olio extravergine di oliva q.b.

Come fare

  1. Lavate i peperoncini sotto l'acqua e fateli asciugare molto bene mettendoli al sole, in alternativa se il tempo non permette una perfetta asciugatura, lavateli direttamente con del vino bianco e asciugateli uno ad uno con della carta assorbente in modo che siano ben puliti.Lavare i peperoncini

  2. Con un coltellino appuntito togliete la parte verde del picciolo stando attenti a non rompere il peperoncino e con un piccolo cucchiaino scavate l'interno per eliminare con cura tutti i semini contenuti. Durante la pulizia dei peperoncini è opportuno utilizzare un paio di guanti di lattice in modo da evitare bruciori alle mani. svuotate i peperoncini

  3. Una volta che avete pulito tutti i peperoncini metteteli in una pentola inox e copriteli completamente con una soluzione preparata con metà aceto e metà vini bianco, schiacciateli con un peso (un piatto o un'altra pentola) in modo che rimangano tutti immersi nella soluzione. Lasciateli immersi per 24 ore. soluzione peperoncini

  4. Trascorse le 24 ore, scolateli e metteteli ad asciugare capovolti per una notte intera in modo da farli asciugare molto bene.asciugare peperoncini

  5. Preparate quindi il ripieno scolate le olive e i capperi dalla salamoia e metteteli nel mixer insieme al tonno (non scolatelo completamente dall'olio) e alle acciughe, assaggiate il ripieno, potete aggiungere altre acciughe o capperi se vi piace il sapore. Utilizzate una sac a poche e riempite completamente i peperoncini, quindi disponeteli uno alla volta all'interno dei barattoli sterili, schiacciandoli delicatamente.ripieno peperoncini

  6. Coprite completamente i peperoncino di olio extravergine di oliva, quindi con in coltellino dalla punta arrotondata schiacciate leggermente i peperoncini per far uscire eventuali bolle d'aria all'interno.

  7. Chiudete i vasetti con il tappo e riponeteli al buio in un luogo fresco e asciutto, lasciateli nell'olio per un paio di settimane prima di assaggiarli.peperoncini ripieni sottolio

Tag

Guide simili che potrebbero interessarti

|