Come fare i pomodori ripieni

Come fare i pomodori ripieni Reviewed by on . Rating: 4

Con l’arrivo del caldo aumenta la voglia di piatti estivi freschi e leggeri, in questa guida vi spiego come fare i pomodori ripieni, un piatto semplice da preparare e molto gustoso. Vanno conservati in frigo fino al momento di essere serviti e sono ottimi come antipasto o come contorno.

Cosa serve

4 pomodori rotondi sodi e maturi

5 olive senza nocciolo

6 filetti di acciuga sott'olio

2 uova

Una scatoletta di tonno (125 g circa)

Un cucchiaio di capperi in salamoia

Un cetriolino sott'aceto

Un goccio di succo di limone

Prezzemolo

Olio extravergine di oliva

Sale

Pepe

Come fare

  1. Prendete dei pomodori maturi e sodi, tagliate la parte superiore e svuotate il contenuto interno senza però rompere i pomodori, quindi girateli su di un canovaccio per farli scolare. Quando hanno eliminato l'acqua di vegetazione salateli e pepateli con abbondante pepe nero appena macinato.

  2. Preparate la maionese, mettete i due tuorli in una scodella aggiungete un pizzico sale e un goccio di limone, quindi unite l'olio extravergine di oliva a filo mescolando sempre nella stessa direzione fino ad ottenere una maionese densa e vellutata.

  3. Tritate insieme i filetti di acciuga, i capperi, le olive, il cetriolino e il tonno quindi unite la maionese tenendone un po' da parte per la guarnizione finale.

  4. Con il composto appena ottenuto riempite i pomodori, quindi decorateli con la maionese inserita in una sac a poches e un cappero o un oliva a piacere, quindi richiudeteli delicatamente con la calotta superiore.

  5. Decorate il piatto da portata con qualche fogliolina di prezzemolo.

Tag

Guide simili che potrebbero interessarti

|