Come fare la crema pasticcera

Come fare la crema pasticcera Reviewed by on . Rating: 3.5

La crema pasticcera, ideale per farcire torte a base di pan di Spagna, crostate alla frutta, cornetti, bigné o per preparare dolci al cucchiaio è una ricetta semplice e di facile esecuzione. Per una perfetta riuscita del dolce occorre seguire passo passo le indicazioni della ricetta e utilizzare sempre materie prime fresche e di ottima qualità.

Le dosi sono riferite a 4 persone.

Cosa serve

Uova: 6 tuorli

Zucchero: 250 g

Farina: 50 g

Latte: ½ litro

Vaniglia: a piacere

Un pizzico di sale

Come fare

  1. Versate il latte in una casseruola e portatelo lentamente ad ebollizione, nel frattempo sbattete i tuorli con lo zucchero in un pentolino dai bordi alti.

  2. Quando i tuorli saranno chiari e ben montati, unite la farina e mescolate con un cucchiaio di legno per eliminare completamente tutti i grumi ed ottenere un composto liscio ed omogeneo.

  3. Aggiungete un pizzico di sale quindi poco alla volta unite il latte caldo mescolando continuamente per incorporare i vari ingredienti.

  4. Mettete il pentolino sul fuoco a fiamma molto bassa e, mescolando continuamente, lasciate bollire la crema per qualche minuto in modo da farla addensare.

  5. Quando la crema è densa e vellutata toglietela dal fuoco e versatela o nelle coppette accompagnata da un biscotto, se volete servirla come dessert, oppure in una terrina per farla raffreddare e utilizzarla successivamente per farcire i dolci.

  6. Se vi piace il profumo e il sapore della vaniglia potete aggiungere un pezzetto di baccello al latte e toglierlo prima di incorporare il latte alle uova. In alternativa una volta cotta la crema aggiungete 100-150 g di cioccolato fondente finemente tritato e mescolate bene per farlo sciogliere, otterrete cosi un gustosissimo dessert.

  7. Se non utilizzate subito la crema pasticcera conservatela coperta da pellicola nel frigorifero per un massimo di 2-3 giorni.

Tag

Guide simili che potrebbero interessarti

|