Come fare la torta all’arancia

Come fare la torta all’arancia Reviewed by on . Rating: 4

Profumata e soffice, la torta all’arancia è un dolce per tutte le stagioni, ideale per la colazione ma ottimo anche per una squisita merenda.

Cosa serve

250 grammi di zucchero

250 grammi di farina

3 uova

un'arancia

100 grammi di burro fuso (o olio di semi)

150 ml di succo d'arancia

scorza grattugiata di un'arancia

una bustina di zucchero a velo

una bustina di lievito

Come fare

  1. Rompete le uova in una terrina e, servendovi di uno sbattitore elettrico, cominciate a sbatterle assieme allo zucchero. Fate durare quest'operazione circa un quarto d'ora, perché soltanto così potrete ottenere un composto spumoso che farà diventare la torta molto soffice.

  2. Dopo aver amalgamato bene le uova e lo zucchero, aggiungete il succo d'arancia e il burro (o l'olio), e continuate a mescolare. Successivamente, unite al composto anche la farina, la scorza d'arancia grattugiata e il lievito per dolci, facendo attenzione a mescolare bene per incorporare anche questi ultimi ingredienti.

  3. Accendete il forno a 180 gradi, facendolo così preriscaldare. Nel frattempo, prendete una tortiera di circa 26 centimetri di diametro e imburratela, poi riempitela col composto e tenetela in forno per circa mezz'ora. Per capire se la torta è cotta al punto giusto, munitevi di uno stecchino e infilatelo all'interno del dolce: se ne esce senza tracce di umido vuol dire che la torta può essere tolta dal forno.

  4. Dopo aver sfornato la torta, fatela raffreddare e poi spolverizzatela con una bustina di zucchero a velo. Se volete potete decorarne la superficie anche con delle fette d'arancia tagliate a spicchi.

Tag

Guide simili che potrebbero interessarti

|