Come fare lavoretti di Pasqua: le uova di polistirolo

Come fare lavoretti di Pasqua: le uova di polistirolo Reviewed by on . Rating: 3.5

Una simpatica decorazione per Pasqua sono le uova di polistirolo ricoperte di stoffa colorata, realizzarle è semplice e divertente e potete crearne di diversi colori e dimensioni. Mettetele tutte insieme in un cestino con della paglia saranno un’originale decorazione da mettere a centrotavola.

 

 

 

 

Cosa serve

Uova di polistirolo

Stoffa colorata

Nastrini, passamanerie e fettucce colorate

Taglierino e forbici

Carta velina

Colla per tessuti

Pennarello giallo

Come fare

  1. Acquistate le uova di polistirolo, le trovate nei centri per il fai da te che vendono materiale per decoupage o comodamente su internet al prezzo di pochi euro.

  2. Con il pennarello dividete in spicchi uguali l'uovo, se la stoffa è chiara usate una matita o un pennarello dello stesso colore della decorazione in modo che non si veda sotto la stoffa.

  3. Con il taglierino incidete il polistirolo lungo le linee facendo delle fessure profonde almeno mezzo centimetro nelle quali andrete poi ad inserire la stoffa.

  4. Prendete la carta velina mettetela sopra l'uovo e create il cartamodello dei diversi spicchi, quindi ritagliatelo sovrapponetelo alla stoffa e ritagliate quest'ultima lasciando però 3-4 millimetri in più lungo tutti i bordi, questo eccesso di stoffa andrà poi incastrato nelle fessure degli spicchi.

  5. Con un bisturi o un coltellino sottile andate ad incastrare i vari ritagli si stoffa nelle fessure premendo delicatamente. Durante questa fase tenete l'uovo di polistirolo ben fermo sul palmo della mano.

  6. Per completare la decorazione pasquale dovete inserire le fettucce colorate lungo le fessure che delimitano i diversi spicchi con un goccio di colla per tessuti.

Tag

Guide simili che potrebbero interessarti

|