Come fare una calza della Befana

Come fare una calza della Befana Reviewed by on . Rating: 4.5

Se volete realizzare una calza della Befana in pannolenci o feltro ecco come fare e cosa vi occorre. Acquistare una calza già pronta vi farà sicuramente risparmiare tempo ma di certo non risparmierete soldi, realizzarla da soli invece vi darà la possibilità di risparmiare e di creare qualcosa di unico e personalizzato. La calza una volta terminata va appesa al camino o alla sponda del lettino e riempita di leccornie e di carbone dolce.

Cosa serve

Pannolenci di diverso colore

Ritagli di stoffa

Bottoni

Ago e filo o macchina da cucire

Forbici

Cartamodello

Centimetro

Matita

Gesso

Come fare

  1. Iniziate a disegnare la vostra calza sul cartamodello, realizzatela della dimensione che preferite in base a quello che deve contenere. Potete crearne una di 40 cm di altezza, con il piede di 25 e la misura del polpaccio di 15 cm, una calza di queste dimensioni è sufficientemente grande da contenere dolci, cioccolatini e caramelle.

  2. Una volta disegnata la calza ritagliatela e riportatela con il gesso sul vostro pezzo di feltro, createne due.

  3. Una volta realizzati i due pezzi di pannolenci dovete decorarli, se siete bravi a disegnare potete realizzare delle decorazioni tipiche, come una piccola befana, una scopa, qualche fiocco di neve e cucirli sulla calza. Potete sia utilizzare pezzi di pannolenci di colore diverso sia pezzi di stoffa colorata. Fate anche un bordino superiore di circa 5 centimetri.

  4. Con ago e filo, o se preferite con la macchina da cucire, unite insieme le due facce della calza facendo un bordino di circa un centimetro.

  5. Terminate tutte le decorazioni non vi resta che applicare un gancetto per poter appendere la calza e riempirla con tanti deliziosi regali per i vostri bimbi.

Tag

Guide simili che potrebbero interessarti

|