Come giocare a scacchi

Come giocare a scacchi Reviewed by on . Rating: 4

Il gioco degli scacchi si svolge su una scacchiera di 64 caselle 8 per lato, su cui i due giocatori muovono i pezzi, i pezzi sono 16 bianchi e 16 neri, per ciascun colore si hanno 8 pedoni, 2 torri, 2 cavalli, 2 alfieri, un re ed una regina.

Come fare

  1. Ad inizio gioco girate la scacchiera in modo tale che la casella in basso a destra (dove viene posizionata una delle due torri) sia bianca per entrambi i giocatori.

  2. Ora iniziate a disporre i pezzi sulla scacchiera nel seguente ordine torre-cavallo-alfiere-regina-re-alfiere-cavallo-torre. La regina bianca deve essere sulla casella bianca mentre la regina nera sulla casella nera. Davanti a questi pezzi si dispongono gli otto pedoni.
    Ciascun pezzo degli scacchi fa una mossa particolare:

  3. Il Re può muoversi di una casella alla volta in tutte le direzioni e occupare una casella vuota o occupata da un altro pezzo avversario mangiandolo, mentre non può occupare una casella sotto il controllo di un pezzo avversario.

  4. La Regina o Dama può muoversi come una Torre o un Alfiere di un numero indefinito di caselle o fermarsi su una casella occupata da un pezzo avversario sostituendosi ad esso. E' il pezzo più forte della scacchiera.

  5. La Torre può muoversi in orizzontale o verticale di un numero indefinito di case; insieme al Re è coinvolta nella mossa dell'arrocco, una mossa difensiva che consente di spostare il Re di due case verso la torre e posizionare quest'ultima al suo fianco dall'altra parte. Al momento dell'arrocco il re non deve essere sotto scacco e entrambi i pezzi, re e torre, non devono mai essere stati mossi. Inoltre tra re e torre non devono esserci altri pezzi e sia le case attraversate che quella di arrivo del Re non devono essere sotto scacco.

  6. Gli Alfieri sulle case banche e nere muovono lungo le diagonali di un numero indefinito di caselle, l'alfiere sulle case bianche (alfiere campochiaro) rimane sempre sulle diagonali bianche, l'alfiere sulle case nere (alfiere camposcuro) sempre su quelle nere.

  7. Il Cavallo muove a L ed è l'unico pezzo in grado di saltare gli altri pezzi. Nella mossa può spostarsi di una casa e poi di due oppure di due e poi di una.

  8. Il Pedone è l'unico pezzo della scacchiera a muovere in un modo e mangiare in un altro, il pedone infatti può solo avanzare, durante la prima mossa può avanzare di una o due case mentre nelle mosse successive può solo avanzare di una casa. Il pedone può mangiare un pezzo avversario solo in diagonale, inoltre se si riesce a portare il pedone al lato opposto della scacchiera lo stesso viene promosso, e il giocatore può scegliere un pezzo, ad eccezione del re, solitamente si sceglie la regina in quanto pezzo più forte, in questo modo lo stesso giocatore può avere più regine contemporaneamente.

  9. Scopo del gioco è dare scacco matto al re, inizia a muovere il giocatore bianco, quando un pezzo avversario viene “preso” si toglie dalla scacchiera, quando un giocatore mette un pezzo in modo tale da effettuare una presa del re si dice che il re è sotto scacco, a questo punto il giocatore avversario per uscire dallo scacco può o muovere il re, o mangiare il pezzo avversario che dà scacco al re o interporre un pezzo tra il re e il pezzo che dà lo scacco, se nessuna di queste azioni è possibile allora il re è sotto scacco matto.

  10. Nel caso in cui il giocatore non possa muovere il re perché lo metterebbe sotto scacco la partita è patta (stallo), si dice che la partita è patta anche per scacco perpetuo o se non si hanno pezzi a sufficienza per dare scacco matto.

Tag

Guide simili che potrebbero interessarti

|