Come ricaricare online la Postepay

Come ricaricare online la Postepay Reviewed by on . Rating: 3.5

Se non avete voglia o tempo di andare alle Poste per caricare la Postapay potete farlo comodamente da internet, senza perdere tempo in lunghe code allo sportello.

Come fare

  1. Per caricare la Postepay online dovete collegarvi al sito delle Poste Italiane Bancoposta Click ed effettuare il login inserendo nome utente e password in alto a destra. Una volta effettuato il login cliccate su Postepay e Ricarica carta, nella pagina dovete selezionare il metodo di pagamento, tra le opzioni potete scegliere l'addebito sul conto Bancoposta Click oppure utilizzare un'altra carta Postepay.
    Selezionato il metodo di pagamento inserite il numero della carta da ricaricare nello spazio relativo alla Postepay beneficiario, quindi cliccate su Continua.
    Nella schermata successiva per completare l'operazione dovete inserire il nominativo dell'intestatario della Postepay da ricaricare e l'importo quindi premete Continua, Esegui ed Esegui pagamento per terminare l'operazione.

  2. Poste italiane ha messo a disposizione anche l'app Postepay, si scarica gratuitamente, è sicura e semplice da utilizzare; l'applicazione ufficiale di Poste Italiane è scaricabile da Google play o dall' App Store e permette di ricaricare comodamente la carta Postepay sia da iPhone sia da smartphone Android.

  3. Molto veloce anche la ricarica da cellulare con una SIM PosteMobile, basta associare la Postapay al conto Banco Posta oppure potete ricaricare comodamente la carta direttamente a domicilio o presso la sede di lavoro.

  4. Vi ricordiamo infine che la carta può essere caricata oltre che negli uffici postali e presso gli sportelli automatici (ATM) Postamat, anche nelle ricevitorie Sisal o presso le tabaccherie convenzionate con Banca ITB. Per ricaricare la carta occorre comunicare oltre all'importo, il numero della carta e il codice fiscale del titolare. La commissione per ogni commissione è di due euro.

Tag

Guide simili che potrebbero interessarti

|