Come richiedere all’INPS il Cud 2014 per i redditi 2013

Come richiedere all’INPS il Cud 2014 per i redditi 2013 Reviewed by on . Rating: 4

Anche quest’anno si avvicina la data per presentare la dichiarazione dei redditi per l’anno 2013 tramite il modello 730/2014 o il modello Unico. Sul sito INPS potete scaricare e stampare il modulo e la guida per la compilazione del 730.

Per compilare il modulo avete bisogno del CUD 2014 contenente i dati relativi ai redditi da lavoro dipendente, pensione e assimilati relativi all’anno 2013. Mentre prima veniva inviato direttamente a casa ora il CUD deve essere richiesto all’INPS, vediamo insieme i vari modi.

Come fare

  1. Per tutti coloro che hanno un po' di dimestichezza con il PC il mezzo più veloce per richiedere il CUD è tramite web. Per farlo occorre collegarsi al sito dell'INPS andare su Servizi al cittadino, Fascicolo previdenziale per il cittadino, Modelli e Cud Unificato. Per poter svolgere l'operazione dovete inserire il vostro codice fiscale e il codice PIN, cioè il codice segreto di identificazione personale che avete ricevuto tramite posta ordinaria. Il PIN va attivato sul sito, per farlo avete bisogno del codice fiscale e della tessera sanitaria.

  2. Nel caso abbiate una posta certificata (PEC) il CUD vi verrà spedito direttamente alla vostra casella postale.

  3. Richiedere il CUD alla Posta tramite lo Sportello amico presente negli uffici postali, il costo è di 2,70 euro più IVA.

  4. Telefonare al call center, una voce registrata è attiva 24 ore su 24, mentre se volete parlare direttamente con un operatore dovete telefonare da telefono fisso al numero verde 800 43 43 20 oppure da cellulare al 06 164 164, numero a pagamento secondo la tariffa del proprio gestore. A tutti i cittadini che ne fanno richiesta l'INPS garantisce comunque l'invio del CUD a domicilio. Per i pensionati che risiedono all'estero sono attivi i numeri telefonici 06.59053661 06.59055702 e 06.59054403 attivi dalle 8 alle 19 (ora italiana).

  5. Infine per ricevere il CUD i cittadini possono rivolgersi ai Caf (Centri di Assistenza Fiscale), ai Patronati o ai professionisti abilitati all’assistenza fiscale.

  6. Il CUD può essere rilasciato anche a una persona che non sia il titolare purchè munita di documento d'identità, delega e fotocopia del documento dell'intestatario.

Tag

Guide simili che potrebbero interessarti

|