Come rinnovare la patente di guida

Come rinnovare la patente di guida Reviewed by on . Rating: 3.5

Il 9 gennaio 2014 è entrato in vigore il decreto del Ministero dei Trasporti pubblicato sulla G.U. il 10/12/2013, e ha apportato alcuni cambiamenti nel rinnovo della patente di guida.

Da gennaio coloro che dovranno rinnovare la patente vedranno sparire il tagliandino rosa che veniva spedito a casa e che andava applicato sulla patente stessa.

Al momento del rinnovo anziché il bollino verrà emessa una nuova patente, il formato è tipo carta di credito ed è uguale per tutti i paesi dell’Unione Europea. In questo modo si limita la contraffazione del documento e si evita il caos generato da ben 110 diversi tipi di licenze.

Vediamo come fare il rinnovo e cosa ci serve, la procedura è più veloce e semplificata.

Come fare

  1. Al momento della visita medica occorre portare con se una fototessera recente, il medico verifica l'idoneità del soggetto alla guida e invia lui stesso i documenti in via telematica al Ced della Motorizzazione.

  2. Provvisoriamente, in attesa dell'arrivo a casa della nuova patente (occorrono circa 7-10 giorni) verrà rilasciata una ricevuta che serve da documento provvisorio per circolare. Con il documento provvisorio potete circolare per 60 giorni.

  3. I costi del rinnovo rimangono più o meno invariati: 25 euro a cui si deve aggiunge il costo della visita medica, che può essere diversa in base alle Asl di appartenenza. I 25 euro sono così ripartiti: 16 per la marca da bollo e 9 per i diritti della Motorizzazione. I versamenti vanno effettuati con bollettini prestampati e consegnati al momento della visita medica insieme alla fototessera. Occorre poi aggiungere 6,80 euro per i costi di invio a domicilio della nuova patente e i costi della fototessera.

  4. Infine una novità circa la data di scadenza che sulla nuova patente coinciderà con la data di compleanno dell'intestatario.

Tag

Guide simili che potrebbero interessarti

|