Qual è il significato della Quaresima?

Qual è il significato della Quaresima? Reviewed by on . Rating: 3

La Quaresima (dal latino quadragesima) è il periodo di 40 giorni che precede la Pasqua secondo il rito romano, cioè il rito liturgico della Chiesa Cattolica, inizia il Mercoledì delle Ceneri e termina al Giovedì Santo mentre secondo il rito ambrosiano, adottato dall’arcidiocesi di Milano, la Quaresima comprende il periodo dalla domenica successiva al Martedì Grasso fino al giovedì della Settimana Santa.

La durata della Quaresima nel rito romano è di 44 giorni mentre in quello ambrosiano di 40 esatti, il numero 40 ricorre molte volte sia nel nuovo che nel vecchio testamento. Nel nuovo testamento 40 sono i giorni di digiuno trascorsi da Gesù nel deserto e 40 i giorni che trascorse con i suoi discepoli tra la resurrezione e l’Ascensione.

Nel Vecchio Testamento ritroviamo i 40 giorni e le 40 notti del diluvio universale, i 40 gironi che Mosè passo sul monete Sinai per ricevere le tavole con i Dieci Comandamenti, i 40 giorni che il profeta Elia impiegò per raggiungere il monte Oreb e i 40 anni che Israele trascorse nel deserto prima di entrare nella Terra Promessa. Inoltre Dio diede 40 giorni di tempo alla città di Ninive prima di distruggerla e dopo 40 giorni tornarono gli esploratori ebrei.

Un tempo la Quaresima era il momento che serviva ai catecumeni per prepararsi al battesimo ricevuto proprio durante la veglia pasquale, un tempo infatti il battesimo era riservato agli adulti pienamente consapevoli e la Pasqua, momento più alto dal punto di vista spirituale, era sempre preceduta da un digiuno collettivo. La prassi di digiunare, rivolta prevalentemente ai catecumeni, non aveva uno scopo di penitenza ma ascetico-illuminativo per elevare lo spirito.

La quaresima è un periodo dedicato alla preghiera, al raccoglimento, alla conversione e al ritorno a Dio; ancora oggi il digiuno e la penitenza sono pratiche seguite dai fedeli ma in modo meno rigido, il digiuno del venerdì infatti si traduce in un astenersi dal mangiare carne.

Tag

Guide simili che potrebbero interessarti

|