Quali sono i rimedi naturali contro acidità e bruciori di stomaco

Quali sono i rimedi naturali contro acidità e bruciori di stomaco Reviewed by on . Rating: 3.5

Essendo lo stomaco un organo estremamente delicato, bisogna porre attenzione all’alimentazione e ai comportamenti che potrebbero danneggiarlo. In particolare, fra i disturbi più comuni dello stomaco vi sono acidità e bruciori, che colpiscono buona parte della popolazione.
Cause di questi problemi sono spesso l’alimentazione errata, troppo elaborata od eccessiva, abusi di alcolici e fumo, un ritmo di vita troppo stressante. Se si soffre spesso di bruciori si stomaco occorre prima di tutto consultare il proprio medico in modo da valutare se sottoporsi ad esami specifici o se assumere determinati farmaci.

Come fare

  1. Al di là dei rimedi farmaceutici, esistono dei cibi "tampone" che possono aiutare a riequilibrare la situazione dello stomaco, e rappresentano una buona strategia naturale per reagire all'acidità di stomaco. È consigliata l'assunzione di ricotta, yogurt (ma non il latte, che invece risulta irritante), verdure, in particolare patate, lesse, pasta integrale, frutta non acida come banane e pere, carne magra.

  2. Se si soffre già di bruciori di stomaco, una soluzione naturale può essere trovata nelle tisane di erbe, note per le loro proprietà antinfiammatorie e calmanti; per esempio, quelle a base di camomilla e malva.

  3. Una ricetta molto antica, tramandata dall'esperienza monacale in fatto di erbe e medicine, è quella dello stracotto di riso e malva. Servono due parti di riso (meglio se integrale) e una di malva, fresca o secca; gli ingredienti vanno cotti per un'ora e mezza circa in acqua abbondante, con poco sale, fino a che diventano una pappa. Devono quindi essere assunti per almeno sei volte al giorno, per uno-due giorni, senza nutrirsi d'altro.

  4. Se si vuole calmare i sintomi del bruciore, si può anche utilizzare la carota; può essere cucinata come si preferisce, o anche assunta cruda, basta che la si mastichi con attenzione.

  5. Un rimedio naturale molto noto, che agisce in profondità è il cavolo bianco. Perché esso agisca efficacemente, bisogna frullarle del cavolo bianco e quindi immergendolo nell'acqua, in proporzioni uguali; quindi bisogna assumerne un bicchiere prima di ogni pasto.

Tag

Guide simili che potrebbero interessarti

|