Quando fare il cambio dell'ora da solare a legale?

Quando fare il cambio dell’ora da solare a legale? Reviewed by on . Rating: 4

Manca poco al ritorno dell’ora legale, il 30 marzo 2014 infatti le lancette dell’orologio dovranno essere spostate avanti di un’ora. Il passaggio dall’ora solare a quella legale segna il ritorno della primavera con le giornate che si “allungano” di un’ora. Nella notte tra sabato 29 marzo e domenica 30 marzo 2014 le lancette degli orologi faranno un salto un avanti dalle 2.00 alle 3.00, dormiremo un’ora in meno ma potremo godere di un’ora in più di luce alla sera fino al ritorno dell’ora solare, l’ultima domenica di ottobre.

Il cambio dell’ora avviene in contemporanea in tutta Europa, dal 1996 un accordo tra i paesi europei stabilisce che il cambio dell’ora avvenga l’ultima domenica di marzo (ritorno dell’ora legale) e l’ultima domenica di ottobre (ritorno dell’ora solare).

Il cambio di ora non influenza la durata del giorno, ma permette di “trasferire” un ora di luce dal primo mattino, quando molti dormono, alla sera quando invece si è al lavoro o a casa e il consumo elettrico è maggiore, in questo modo si ottiene un risparmio in termini di elettricità.

L’allungamento che notiamo man mano che ci avviciniamo all’estate è dovuto invece all‘inclinazione dell’asse terrestre rispetto all’eclittica; nei mesi estivi l’inclinazione dell’asse terrestre fa si che l’emisfero nord del pianeta sia più esposto alla luce solare e risenta quindi di maggior ore di luce e di calore.

Dobbiamo l’idea dell’ora legale a Benjamin Franklin, l’inventore del parafulmine, che nel 1784, su consiglio del collega Jacques Lègal, pubblico questa intuizione per il risparmio energetico sul quotidiano francese Journal de Paris, l’idea però non ebbe successo; solo molti anni dopo, con lo scoppio della prima guerra mondiale e la necessità di risparmiare energia elettrica, l’idea del cambio d’ora venne approvata. L’Inghilterra nel 1916 diede via libera al British Summer Time cioè allo spostamento in avanti dell’orologio durante l’estate. Molti altri paesi europei seguirono l’esempio inglese.

Attualmente l’ora legale non è adottata ovunque, nei paesi tropicali essendo poca la variazione di ore di luce durante l’arco dell’anno l’ora legale non viene utilizzata, in Russia invece dal 2011 è in vigore per tutto l’anno l’ora legale.

Tag

Guide simili che potrebbero interessarti

|